Alunni, Docenti e Genitori nel Progetto “Io leggo un sacco”- Scuola dell’Infanzia Santa Lucia

/, GENERALE, STUDENTI-FAMIGLIE/Alunni, Docenti e Genitori nel Progetto “Io leggo un sacco”- Scuola dell’Infanzia Santa Lucia

Alunni, Docenti e Genitori nel Progetto “Io leggo un sacco”- Scuola dell’Infanzia Santa Lucia

Nell’ambito del  Progetto “Io leggo un sacco” si è realizzata nella Scuola dell’Infanzia “Santa Lucia” una bella ed interessante attività di lettura animata che ha riscosso grande interesse tra gli alunni ed ha visto il coinvolgimento di genitori e docenti. Si è trattato di un’esperienza concretizzatasi grazie alla disponibilità di un gruppo di genitori della sezione H che hanno rappresentato con costumi e maschere i personaggi del libro di Hervé Tullet “SENZA TITOLO”. Nell’attività di animazione la mimica e la gestualità hanno reso “vivo” la pagina scritta  quel tanto che è bastato per coinvolgere l’uditorio nel fascino dell’immaginario che evocano le parole. La lettura animata, lo sanno bene i docenti,  è uno strumento raffinato per acquisire conoscenze, ma anche un’occasione di condivisione e di espressività personale e di gruppo.  Attraverso i simpatici travestimenti i genitori si sono resi protagonisti di una coinvolgente attività di narrazione che ha piacevolmente meravigliato e incuriosito i piccoli alunni alla storia.  Ovviamente per gli alunni è stata una vera “sorpresa” vedere i propri genitori a Scuola coinvolti in modo divertente e originale in attività di lettura ma è stata anche una nuovo stimolo alla condivisione con gli adulti di riferimento la conoscenza di storie attraverso la lettura animata.

L’iniziativa nasce dalla proposta avanzata dalla Dirigente Scolastica, prof.ssa Maria Pia Di Carlo, nell’incontro informativo di inizio anno  ai genitori. Da subito  l’idea era sembrata interessante e così  i genitori si sono raccordati con le docenti e si è realizzata la giornata dedicata lettura per i piccoli con una grande  interazione Scuola-Famiglia.

Il Dirigente Scolastico, le insegnanti e gli alunni ringraziano i genitori coinvolti. L’auspicio è che questa sia la prima di una lunga serie di momenti di collaborazione-incontro tra  genitori, insegnanti e alunni.

                  

       

Domenica Di Pasquale

2018-12-19T23:02:44+00:00