Cerimonia di Premiazione dei Presepi all’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”

/, GENERALE, PERSONALE ATA, STUDENTI-FAMIGLIE, Uncategorized/Cerimonia di Premiazione dei Presepi all’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”

Cerimonia di Premiazione dei Presepi all’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”

L’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti” nella prima edizione del concorso  ”Mostra dei 100 Presepi” aperto alle scuole primarie e secondarie di I e II grado si aggiudica con orgoglio ben due primi premi. La classe 3°E coordinati dall’ins. Laezza Daniela della Scuola Primaria “L. Martella” e la classe 2°D  coordinata dalla prof.ssa D’Orazio Stefania della Scuola Secondaria di I grado “G. Rossetti” hanno vinto ciascuna un buono acquisto del valore di 300 euro e una raffinata opera dello scultore slovacco Peter Porazik che il Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Pia Di Carlo ha potuto esporre con grande soddisfazione tra i tanti trofei che l’Istituto continua a conseguire in tanti e diversi ambiti sia a livello locale che regionale e nazionale.

All’iniziativa promossa dal Comune di Vasto e dalla Libera Confraternita degli Artisti hanno aderito ben 23 classi dell’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti” , 16 di scuola primaria e 17 di scuola secondaria di I grado. Vi è stata la partecipazione di circa 450 alunni insieme ai rispettivi docenti ma anche un numeroso coinvolgimento di famiglie.

Lunedì 11 marzo presso la sala “Umile” della Scuola Secondaria di I grado “G. Rossetti” si è svolta la cerimonia di premiazione delle due classi vincitrici con la partecipazione dell’Assessore alle politiche della scuola la dott.ssa Anna Bosco, il DS Prof.ssa Maria Pia Di Carlo, il Presidente dell’Associazione “Libera Confraternita degli Artisti” l’arch. Angelo Molfetta e l’arch. Rosalia Lattanzio, i docenti coordinatori del progetto presepi: Domenica Di Pasquale e Stefania D’Orazio e il coordinatore artistico dell’Istituto il prof. Roberto Laccetti. Gli alunni hanno ricevuto con grande trepidazione il riconoscimento per il loro lavoro e per la tanta passione dedicata al concorso e all’intera manifestazione. Le famiglie degli alunni e la  Comunità del Territorio hanno votato gli elaborati  presso la sala espositiva di Palazzo D’Avaslos per tutta la durata della Mostra dei Presepi.

Le coordinatrici del progetto evidenziano come tra le scolaresche si sia innescata un’appassionante ed avvincente ricerca ideativa che ha mosso tutti dalla fase di progettazione a quella di realizzazione. Una variegata tipologia di materiali (naturali e non ma anche di riciclo) sono stati utilizzati per disegno, pittura, assemblaggio, taglio dei plastici e modellazione.

Alacremente e con la collaborazione anche delle famiglie sono stati realizzati laboratori manipolativi in cui sono nate caratteristiche e singolari ambientazioni ma soprattutto vi è stata la sperimentazione di tecniche di lavorazione, di coloritura e di costruzione, facendo emergere abilità e talenti nelle varie forme d’arte espressiva.

Realizzare un presepe insieme ai nostri alunni e alle loro famiglie, afferma il DS, ha reso il Natale più intimo, gioioso e soprattutto partecipato Il senso dell’intero evento cittadino è stato quello della valorizzazione della cooperazione nella famiglia e nella scuola per riaffermare i valori della fraternità e della solidarietà in favore di quanti chiedono il nostro intervento attivo. Tali finalità sono perfettamente coerenti con il PTOF dell’I. C. “Gabriele Rossetti”. In particolare i docenti hanno messo in atto metodologie di lavoro di gruppo e  condotto significative esperienze di peer education per  sviluppare di  competenze ed abilità  negli alunni.

Domenica Di Pasquale

 

          

 

            

 

          

 

 

 

 

2019-03-15T13:34:42+00:00