Progetto Erasmus “The Power of Maths”

/, GENERALE, PERSONALE ATA, STUDENTI-FAMIGLIE/Progetto Erasmus “The Power of Maths”

Progetto Erasmus “The Power of Maths”

Sabato 23 febbraio 2018 si è conclusa la prima fase del Progetto Erasmus “The Power of Maths” dell’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”, ovvero della settimana di permanenza delle quattro Delegazioni costituite da docenti ed alunni di Lituania, Polonia, Portogallo e Turchia che hanno soggiornato a Vasto per un interscambio educativo-didattico sul tema della matematica con insegnanti ed alunni del nostro Istituto. Si tratta di un Progetto coordinato con entusiasmo e professionalità dalla prof.ssa Columbro Emma coadiuvata dalle docenti del team Erasmus: De Santis Lodina, Ciotti Annamaria, Marrone Tonia, Di Pasquale Domenica, Gileno Teresa, Pezzuto Maria Grazia, Scopa Angela.

Con grande soddisfazione il Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Pia Di Carlo e il suo staff hanno presieduto tutte le attività della settimana dedicata al Progetto affiancando i docenti del team Erasmus.

Tante e diverse sono state le collaborazioni degli insegnanti dei tre ordini di scuola, alunni, genitori, giovani atleti e collaboratori scolastici che hanno permesso di realizzare una significativa esperienza di cooperazione, arricchimento culturale e apertura oltre i confini per l’intero Istituto Comprensivo. Sulla tematica dell’insegnamento della matematica l’Istituto vanta consolidate esperienze didattiche, innovative e di inclusione nei diversi ordini di Scuola

Entusiasmanti e coinvolgenti le tante attività presentate in quanto buone prassi dell’Istituto. Una nota che caratterizza simpaticamente questo Progetto è l’ideazione della sigla “The Power of Maths” il cui compositore è l’alunno autodidatta Terpolilli Andrea, con testo dell’insegnante Pezzuto Maria Grazia e con la supervisione del cantautore Auro Zelli. Le delegazioni hanno accolto favorevolmente l’iniziativa tanto che è stata designata come l’elemento che accomunerà in ciascuna mobilità le cinque delegazioni dei Paesi coinvolti nel Progetto.

Nei tre ordini di scuola la fase di accoglienza ha riguardato un ampio ventaglio di manifestazioni artistiche con le quali si è valorizzato la dimensione trasversale e multidisciplinare tra matematica, musica, arte, gioco, sport sin anche con la drammatizzazione mettendo in scena fondamentali teoremi matematici.

La “Corale Giovanile Gabriele Rossetti” diretta dall’insegnante Maria Grazia Pezzuto, Fernanda D’Ercole,  Anna Baiocco e “L’Orchestra Giovanile Gabriele Rossetti” diretta dal prof. Andrea Di Mele, coadiuvato dai maestri di strumento Mauro Gallo, Roberto Laccetti e Selina De Santis hanno avuto un ruolo importante nella settimana dell’Erasmus, infatti la musica ha magicamente unito alunni e docenti delle cinque nazionalità diverse grazie anche al sapiente coordinamento  del direttore artistico Roberto Laccetti e dell’ins. Domenica Di Pasquale referente del Polo ad indirizzo artistico “Le Nove Muse” di cui l’Istituto è capofila.

Il planning della settimana nello specifico ha previsto attività per l’accoglienza nei tre plessi scolastici visitati dalle Delegazioni:

a) presentazione di ciascun plesso, workshop e laboratori.

b) presentazione dei Paesi di provenienza delle Delegazioni .

Per i workshop sono stati realizzati elaborati multimediali, ovvero video e slides esplicativi dell’organizzazione scolastica e delle buone prassi dei tre plessi scolastici per i laboratori sono stati allestiti spazi ed attivate esperienze interattive come “Virtual Visit della scuola” con l’uso dei visori 3D,  attività nell’utilizzo di software come “Geogebra” per l’applicazione pratica della geometria e “Scratch“ per la realizzazione del  “Coding” ovvero la realizzazione di elaborati mediante il linguaggio computazionale ed attività manipolativo-creative. Alle delegazioni estere sono state offerte visite guidate sul territorio per conoscere il Municipio della città e le bellezze storico /paesaggistiche. Le Delegazioni hanno, inoltre, fatto visita alla capitale italiana con un tour particolarmente apprezzato.

Il Dirigente Scolastico prof.ssa Maria Pia Di Carlo ringrazia tutto il Personale Docente ed i Collaboratori Scolastici per l’impegno e la professionalità nell’organizzare l’evento Erasmus presentando le migliori pratiche didattiche dell’Istituto Comprensivo “Gabriele Rossetti”, ritenute dalle Delegazioni segno di una eccellente Offerta Formativa attenta ai bisogni dell’utenza nonché frutto di un’organizzazione efficiente e sistematica. Tali valutazioni risultano dai questionari di gradimento somministrati al termine della prima fase dei lavori. La settimana del Progetto Erasmus “The Power of Maths” ha visto la piena collaborazione dell’Amministrazione Comunale che ha ricevuto le Delegazioni alla presenza del Sindaco Francesco Menna, dell’assessore alle politiche della scuola Anna Bosco e di altre autorità comunali. Nella sala consiliare presenti anche il Presidente del Consiglio d’Istituto Angelo Marzella e per il Consiglio Comunale dei ragazzi il Baby Sindaco Simone Di Minni e il vicesindaco Lorenzo Marangione.

La serata dei saluti al termine dei lavori ha avuto un valore aggiunto per la presenza del Sindaco Francesco Menna, del Vicesindaco Giuseppe Forte, dell’assessore Anna Bosco, i quali hanno consegnato insieme al Dirigente Scolastico Maria Pia Di Carlo gli attestati di partecipazione alle Delegazioni.

Si ringraziano tutti i docenti che hanno contribuito alla realizzazione delle manifestazioni ed in particolare la coordinatrice del Progetto Erasmus Columbro Emma e il suo team  (De Santis Lodina, Ciotti Annamaria, Marrone Tonia, Di Pasquale Domenica, Gileno Teresa, Pezzuto Maria Grazia, Scopa Angela) inoltre tutti gli insegnanti che a vario titolo hanno  collaborato (Della Penna Alessandra, D’Orazio Stefania, Di Iorio Dora, Schioppa Maria Rosaria, Tana Anna, Grosso Laura, Altieri Antonietta, D’Ambrosio Concettina, Ricchiuti Rosanna, Di Stefano Maria, Tilli Concetta, Lacavalla Maddalena, Di Marco Stefania, D’Adamio Mariannina, D’Orazio Stefania, Marianacci Antonella, Perrino Antonietta, Pepe Mariagrazia, Scarpa Angelica, D’Angelo Carmela, Cecchini Debora, Spalletta Alessandra, Di Virgilio Rossana, Baiocco Anna, Iuliano Daniela, Fiore M. Giovanna, Vuolo Anna, Piccirilli Antonietta, Di Marco Annamaria, Santoro Giulia).

A tutti gli alunni che nel corso delle fasi di accoglienza e nei diversi laboratori attivati hanno contribuito fattivamente, ovvero che hanno mostrato grande impegno nelle esibizioni musicali, canore, coreutiche, teatrali e nei laboratori tecnologici vanno i ringraziamenti ed in particolare ad Andrea Terpolilli, Debora Castellano, Sara Marini, Andrea Di Pietro, Giorgio Medda, le alunne della classe 4^E, gli alunni della classe 4^A e 4^D, inoltre gli alunni che nel precedente anno scolastico hanno partecipato ai “Giochi Matematici” dell’Università Bocconi.

Si ringraziano per le gentili collaborazioni i genitori Deborah Gattardo, Radzikowska Joanna, Vecchi Laura, la violinista Lucia Barone e l’Associazione ASD Roller Vasto per  l’esibizione di pattinaggio artistico dei campioni nazionali dilettanti insieme ad altri giovani atleti che  hanno mostrato come la padronanza dello spazio, del tempo e del movimento siano abilità che si sviluppino mediante una concreta ed efficace attivazione di tali categorie cognitive, le stesse che stanno alla base dell’apprendimento dell’aritmetica, della geometria e della fisica.

L’appuntamento è alla prossima fase del Progetto Erasmus “The Power of Maths” che vedrà l’incontro delle Delegazioni in Lituania.

Domenica Di Pasquale

 

       

 

        

 

         

 

        

 

         

 

      

        

 

        

 

 

 

2019-03-18T13:47:53+00:00