CLASSI VINCITRICI

 Bando di partecipazione alla prima edizione del Concorso

“Viva la differenza abbasso l’indifferenza”

2022/2023

Attività di formazione e sensibilizzazione degli alunni delle scuole dell’Infanzia e Primaria sul tema delle VARIE DISABILITÀ

 

Lo Sportello autismo ATIPICAMENTE, che ha sede presso IC “Gabriele Rossetti” Vasto, e l’Associazione A.N.G.S.A ABRUZZO ETS (Associazione Genitori Persone con Autismo), hanno promosso un bando di partecipazione alla prima edizione del Concorso “Viva la differenza abbasso l’indifferenza” nella giornata del 2 Aprile.

Il 31 maggio alle ore 10.00, presso la Scuola Primaria “L. Martella” il Dirigente Scolastico Dott.ssa Cristina Eusebi, insieme al Presidente dell’associazione A.N.G.S.A Dott.ssa Alessandra Portinari, in collegamento a distanza con tutte le classi coinvolte, hanno proclamato il vincitore tra tutti gli elaborati pervenuti dagli ordini di Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria dalle Scuole in rete con lo Sportello Autismo “Atipicamente”.

Grande è stato l’entusiasmo e la partecipazione da parte delle classi coinvolte. Partendo dall’ascolto delle storie del libro FIABE e DISFIABE… vissero felici e contenti ognuno a modo suo (Cooperativa Lule e Openmind), gli alunni sono stati coinvolti a riflettere sul tema della disabilità in generale e dell’inclusione, attraverso la produzione di elaborati grafici e pittorici delle storie ascoltate.

Attraverso il concorso si è voluta offrire una occasione di stimolo per una autentica e spontanea integrazione nella realtà scolastica e nella società in generale, promuovendo la libertà di espressione artistica, stimolando la fantasia e la creatività e offrendo, un’occasione di confronto tra studenti.

 

Gli elaborati pervenuti esprimono in modo profondo e coinvolgente le idee e le riflessioni scaturite dalla lettura delle storie che sono state trattate.

Per la giuria chiamata a decretare il vincitore è stato un arduo compito selezionare il vincitore.

I vincitori del bando 2022- 2023 che in modo pertinente hanno rappresentato la storia scelta secondo tali criteri:

-Creatività

-Originalità dei materiali usati per la realizzazione dell’elaborato.

-Utilizzo di diverso materiale di primo consumo e tecnologico

-Lavoro svolto da più classi insieme

-Immediatezza del messaggio, del suo contenuto nell’elaborazione della storia scelta.

sono:

I.O. Ridolfi Zimarino Scuola Infanzia  con “Piccolo Lupo Martino”

I.C. “G.Rossetti” Scuola Infanzia “S. Lucia” “mh”

I.C. Monteodorisio Scuola Primaria “Due cuori”

I.O. Ridolfi Zimarino Scuola Primaria “Come un pesce fuor d’Acqua”

Il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Cristina Eusebi, ringrazia tutte le alunne e gli alunni  delle classi che hanno aderito al primo contest “Viva la differenza abbasso l’indifferenza” e i loro  docenti  delle Scuole della rete:

– IC Gabriele Rossetti

-IC Monteodorisio

-Nuova Direzione Didattica

-IC n.1 Vasto

-IO Ridolzi Zimarino Scerni

-IC Bucchianico

“Tutti gli alunni riceveranno un attestato di partecipazione – continua il  Dirigente Cristina Eusebi – mentre per ogni scuola è gentilmente offerta una raccolta di libri dall’associazione A.N.G.S.A Abruzzo. Alla classe vincitrice sarà consegnata una magnifica targa che, come la fiaccola olimpionica, sarà il testimone che passerà di anno in  anno ai prossimi vincitori delle nuove edizioni del concorso.

Inoltre, per il prossimo settembre, è prevista una mostra espositiva dei tanti elaborati che hanno dato vita ad un meraviglioso arcobaleno di emozioni, colori e fantasia. I migliori ringraziamenti vanno a tutti coloro che hanno reso possibile questa magnifica esperienza, che unisce ed apre ad una Inclusione partecipata e condivisa, in particolare ai docenti volontari dello Sportello autismo ATIPICAMENTE e non ultimo a tutti i colleghi Dirigenti Scolastici: Prof.ssa Nicoletta Del Re dell’Istituto Comprensivo di Monteodorisio, Dott.ssa Concetta Delle Donne della Nuova Direzione Didattica di Vasto, Prof. ssa Eufrasia Fonzo dell’Istituto Comprensivo n.1 di Vasto, Prof.ssa Antonietta Ciffolilli dell’Istituto Omnicomprensivo Ridolzi Zimarino di Scerni, Dott.ssa Barbara Gaspari dell’Istituto Comprensivo di Bucchianico”.

La Presidente dell’A.N.G.S.A. Abruzzo, la Dott.ssa Alessandra Portinari nel salutare tutti gli intervenuti ha dichiarato: “Sono commossa ed emozionata nel vedere così tanti bambini e i loro bellissimi elaborati giunti al concorso. Ognuno di loro ha espresso a pieno l’intento del progetto che è quello di aprirsi e accogliere la differenze. Ringrazio i docenti per aver aderito all’iniziativa e per aver affrontato il tema della diversità e dell’inclusione con i loro alunni guidandoli nella realizzazione degli elaborati. Ritengo sia importante parlare di tali argomenti sin dalla Scuola dell’Infanzia affinché si possa realizzare una pronta accoglienza delle diverse peculiarità di ciascuno. Alla Dirigente Cristina Eusebi vanno i miei ringraziamenti in quanto, nell’ottica della mission dell’A.N.G.S.A., promuove la divulgazione di un messaggio di consapevolezza sull’autismo e sui disturbi del neurosviluppo, nonché per la sua preziosa collaborazione attraverso lo sportello Autismo Atipicamente che sul territorio tanto si adopera per avvicinare le famiglie di bambini con autismo”.

Ospite della giornata di premiazione è stata la cantautrice Lara Molino. Il CD del suo singolo “BLU”, un testo che parla di autismo e di speranza, inciso con il con il supporto del coro dei genitori A.N.G.S.A.  Abruzzo, sarà donato insieme ai testi alle scuole che hanno partecipato al concorso “Viva la differenza abbasso l’indifferenza” 2022/2023.